Il sito di informazione, cronaca e cultura di San Colombano, Bassa lodigiana e P

TUTTO IL MONDO DEI LIBRI IN MOSTRA A FIRENZE

Torna dal 23 al 25 febbraio nel capoluogo toscano Testo, il Festival del Libro, per scoprire tutto sulla lettura e l’editoria

 

Con una ricca selezione di titoli, novitÓ letterarie, ospiti da tutto il mondo e un intenso programma di eventi l’annuale appuntamento per lettori e addetti ai lavori si propone con la sua ampia visione sul mondo dei libri. Ecco, dunque, la giusta occasione per programmare una visita nel capoluogo toscano ed assaporarne tutta la magia, magari abbinandola ad un soggiorno all’Hotel Botticelli, situato in posizione strategica, che avvolge l’ospite in un’atmosfera accogliente e rilassante.

 

La Stazione Leopolda di Firenze Ŕ conosciuta dai pi¨ per gli incontri politici che negli ultimi anni l’hanno vista protagonista, ma ospita anche altri importanti eventi. Si tratta di una bellissima stazione della prima metÓ dell’Ottocento, tutelata per il suo alto valore storico-artistico, che vede sfilare nel corso dell’anno mostre culturali, rassegne d'arte e di architettura, manifestazioni di moda, concerti e spettacoli teatrali, esposizioni di prodotti e di servizi innovativi, degustazioni enogastronomiche, set televisivi, convention e meeting aziendali. ╚ qui che, dal 23 al 25 febbraio, torna anche Testo, il Salone del Libro di Firenze, pronto ad ospitare oltre 100 case editrici. L’evento, dedicato alla migliore editoria contemporanea e ai suoi protagonisti, Ŕ organizzato da Pitti Immagine e si propone con tre giorni di full immersion nel mondo delle parole. Questo grazie alla selezione ragionata di libri, alle novitÓ in uscita, ai laboratori, agli incontri e ai percorsi di lettura. L’obiettivo di Testo Ŕ quello di un confronto sull’affascinante mondo dei libri con i protagonisti stessi, sia editori che autori, italiani e internazionali, e ovviamente i lettori.

 

Prendere parte a questo importante appuntamento significa instaurare una stretta connessione tra pubblico e addetti ai lavori, che siano editori, librari, direttori di biblioteche o scrittori. Testo pu˛ essere considerata una vera e propria libreria dove poter acquistare i libri pi¨ appassionanti raccontati direttamente dai protagonisti. Le case editrici presenti quest’anno arrivano a 149, di cui 55 che partecipano per la prima volta: un’antologia della migliore editoria italiana, tra realtÓ indipendenti e grandi gruppi editoriali, pronte a valorizzare ogni singola proposta. Il progetto racconta come nasce un libro in tutte le sue fasi, da come si scrive a come si pubblica passando per la traduzione, i disegni, la promozione, l’attivitÓ degli editor e la vendita in un affascinante viaggio di 7 tappe. A queste si affiancano incontri e presentazioni, in cui i protagonisti si raccontano al vasto pubblico in maniera chiara ed efficace. Tra gli obiettivi dell’evento, infatti, spicca il valore dell’esperienza collettiva in cui Ŕ connessa ogni parte parlando di letteratura in modo nuovo. Tanti gli autori internazionali confermati alla Leopolda, ma anche personaggi del mondo dello spettacolo, illustratori, fumettisti pronti a dare vita a laboratori e percorsi guidati.

 

Weekend intenso, quindi, capace di coinvolgere a tutto tondo appassionati lettori e anche semplici curiosi: non solo per addetti ai lavori, ma un’occasione dedicata a tutti e un modo per avvicinarsi al magico mondo dei libri. E se sempre di magia si vuole continuare a parlare, vale la pena soggiornare all’Hotel Botticelli, ricavato in un sorprendente edificio cinquecentesco che si trova in un punto strategico nel cuore di Firenze, a poca distanza dalle attrazioni imperdibili come il Duomo, Piazza della Signoria, la Galleria degli Uffizi e la Basilica di Santa Maria Novella. Dotato di un parcheggio convenzionato, dispone di tre differente tipologie di camere, tutte ampie e luminose che evidenziano gli ambienti accoglienti e confortevoli grazie a cromatismi e giochi di luce. Qui l’ospite si sente a casa: merito della cura dei dettagli, dell’arredamento in stile tipico toscano con i classici mobili in legno e opere d’arte ad ornare le pareti. A completare il tutto altri elementi di rilievo come le volte a vela del pian terreno o la caratteristica loggia del secondo piano.

 

╚ possibile scaricare le foto dell'hotel a questo link: https://we.tl/t-gJD7mniHJc

 

Hotel Botticelli

L’Hotel Botticelli unisce alla comoditÓ della posizione strategica, il fascino dell’antico palazzo: si trova in pieno centro, a 500 m da Piazza del Duomo e vicino a tutti i principali monumenti e musei. Il pregio storico Ŕ dato dal palazzo cinquecentesco in cui si trova, con uno stemma nobiliare nella facciata, soffitti con volte a vela, sale con volte affrescate, portali e finestre in pietra, una loggia rinascimentale e un vicoletto racchiuso all’interno dell’hotel, che anticamente separava i due edifici originari che oggi costituiscono la struttura. Il palazzetto risulta notificato alla Sovrintendenza dei Beni Architettonici dal 1935, che ha curato e controllato il restauro avvenuto 25 anni fa. Queste caratteristiche saranno ulteriormente valorizzate ed enfatizzate dal restyling imminente, a cura del Gruppo Icon Collection che lo ha acquisito. Camere ampie che includono anche alcune Suite Spa, una ristorazione di nicchia e lattenzione alla sostenibilitÓ, sono fra i punti di forza della ristrutturazione.

 

Icon Collection

╚ una societÓ di consulenza del gruppo imprenditoriale Ficcanterri, nata nel 2019, che si occupa di gestire in maniera sinergica una serie di servizi (marketing, revenue, booking, acquisti, amministrazione, controllo di gestione, etc.) per le strutture  The Sense Experience Resort, Park Hotel Marinetta, Antico Podere San Francesco, Borgo Verde e Hotel Botticelli. Icon Collection ha il compito di condurre tutte le strutture verso l’innovazione sia nell’ambito dell’offerta di servizi, nel marketing, revenue & sales, nei sistemi di controllo ed efficientamento economico che nell’ottimizzazione dell’impiego delle risorse umane e finanziarie.